Crea sito

Densificazioni Piani di Zona, verbale incontro e relazioni illustrative

Aprile 3, 2014 Urbanistica

Di seguito riportiamo il verbale (un pochino troppo sintetico e mancante di tutte le annotazioni e criticità presentate dai Comitati presenti) dell’incontro avuto nell’ex X Municipio sulle proposte di densificazione dei PdZ Romanina ed Osteria del Curato.

Inoltre al seguente link  potete leggere il programma di densificazione sul nostro quadrante clicca qui

oltre alla relazione illustrativa del  P.d.Z. D5 Romanina Variante Quater clicca qui 

e quella del P.d.Z. D6 Osteria del Curato 2 Variante Quater clicca qui

Piani di Zona: incontro con i cittadini del Municipio X

Incontri Piani Zona - municipio XIl giorno 15 novembre 2011 si è svolto presso il Municipio X l’incontro di verifica con i cittadini sulle proposte di densificazione delle varianti dei Piani di Zona D5 Romanina e D6 Osteria del Curato.

All’incontro erano presenti: l’Assessore all’Urbanistica del Municipio X dott. Massimo Perifano, il responsabile dell’U.O.T. arch. Luciano Silvestri, il Dirigente della U.O. Pianificazione e Riqualificazione Aree Pubbliche arch. Maurizio Geusa.

L’Arch. Geusa ha illustrato le proposte di densificazione relative ai piani in argomento e lo stato attuale delle attuazioni delle Opere di Urbanizzazione Primarie e Secondarie.
Ad oggi a causa di una ridotta disponibilità di fondi, derivanti dagli oneri concessori dovuti dagli operatori in proporzione alle assegnazioni di cubatura, non è stato possibile completare le opere di urbanizzazione primarie e secondarie.
Pertanto l’Amministrazione Comunale, attraverso le varianti di densificazione, sarà in grado di ottenere nuove risorse finanziarie finalizzate alle realizzazione di opere pubbliche che concorreranno a completare le opere di urbanizzazione previste.

Nei Piani esaminati risultano ancora non realizzate alcune opere di urbanizzazione secondaria (asilo nido, scuola materna, centro civico) e per il Piano di Zona D6 Osteria del Curato anche alcune urbanizzazioni primarie (raccordo stradale con il G.R.A.).
Attraverso gli oneri prodotti dalle Varianti si potranno completare le opere di urbanizzazione previste e giudicate prioritarie. Infatti, nel corso dell’attuazione dei Piani, di concerto con il Municipio X, saranno definite le opere su cui concentrare le nuove risorse.
Inoltre, è stata assicurata la coerenza dei nuovi comparti residenziali del Piano di Zona D5 Romanina con il previsto impianto sportivo in corso di realizzazione.
Nell’incontro è emersa la preoccupazione per gli insediamenti già programmati nel settore urbano, cui si vanno ad aggiungere anche quelli del Piano di Zona D5 Romanina. A fronte di tali programmi, è forte l’aspettativa per un migliore quadro di infrastrutture per la mobilità.
In particolare, con la nuova Centralità Romanina, il settore urbano in questione sarà oggetto di una incisiva riqualificazione che esprime l’enorme potenzialità di sviluppo dell’intero ambito con nuove funzioni a scala metropolitana.