Crea sito

settimo biciclettari tagged posts

La Cavalleria pedalante della mobilità alternativa

giugno 30, 2015 AmbienteMobilità e Trasporti

In anni ormai lontani, prima che l’Italia si trasferisse in massa sulle quattro ruote del motore a scoppio, a dominare le nostre povere strade era ancora la bicicletta. Con lei si andava a lavorare e a scuola. Con la bicicletta arrivava l’arrotino, passava di notte la guardia notturna, girava l’operaio dell’Acea per cambiare le lampadine ai vecchi lampioni. Con quelle sistemate a triciclo passava il lattaio, il “peracottaro” (più propriamente rivenditore di pere cotte) e quello delle ricotte. D’estate il gelataio con le due vaschette rigorosamente al cioccolato e al limone, oppure il rivenditore dell’acqua minerale con i fiaschi impagliati riempiti all’Acqua Egeria della Caffarella o alle Capannelle. In bicicletta arrivava pure la “levatrice” per assistere le partorienti. In tutto questo trafficare di pedali non era raro nelle cronache dei giornali trovare la notiziola: “Pedone investito da ciclista”. La bicicletta già agli inizi del secolo scorso era entrata anche nell’esercito, in dotazione ai bersaglieri per farli correre più veloci incontro al nemico. E su di essa viaggiavano pure il maresciallo e l’appuntato dei carabinieri in servizio di ordine pubblico. E poi c’era la bicicletta inforcata da grandi campioni come Coppi e Bartali che faceva sognare l’Italia; le loro salite vittoriose sui passi dolomitici, sui Pirenei in Spagna e le fughe dal gruppo sulle pianure di Francia facevano rinascere negli italiani un po’ d’orgoglio nazionale, dopo le tragiche vicissitudini di una guerra perduta dalla parte sbagliata. Ma la bicicletta era servita anche a salvare l’onore nazionale durante l’occupazione nazifascista. Su di essa avevano

Read More

Quadraro: si torna a parlare di mobilità sostenibile

aprile 30, 2015 Mobilità e Trasporti

Quadraro: si torna a parlare di mobilità sostenibileL’importante partecipazione ciclistica registrata in occasione del 25 aprile, è la cartina di tornasole delle accresciute aspettative del territorio, per le proposte incentrate sulla mobilità sostenibile
di Fabio Grilli. Roma Today. 28 Aprile 2015

L’escursione ciclistica per le strade del Quadraro, organizzata dalla rete del Settimo Biciclettari in occasione della Festa della Liberazione, si è rivelata un successo. Decine di ciclisti si sono dati appuntamento al “nido di vespe”, per assistere alle opere di street art e per seguire altre iniziative in agenda. Contestualmente però, è stato mandato anche un segnale all’amministrazione.

IL TERRITORIO E LA CICLABILITA’ – La febbre per le due ruote sta crescendo, nel territorio m...

Read More

Biciplan VII Municipio

aprile 17, 2015 Mobilità e Trasporti

Mercoledì 15 aprile si è svolto un incontro tra la Presidente Susi Fantino ed alcuni rappresentati del Settimo Biciclettari per avviare un confronto diretto con l’Amministrazione Municipale sul tema della mobilità nuova.
I delegati della Comunità Territoriale hanno rappresentato gli interventi previsti dal gruppo di lavoro, i criteri di razionalità alla base degli interventi stessi, i benefici attesi in termini di qualità della vita e la ricaduta sul nostro territorio.
Successivamente sono stati affrontati gli aspetti economici ed il Settimo Biciclettari ha spiegato, dati alla mano, che la realizzazione dell’Asse degli Acquedotti consentirebbe di rendere ciclabile un tracciato complessivo di circa 20 Km che passa per oltre il 90% nei parchi; questo significa un notevole risparmio per l’Amministrazione rispetto alla costruzione di piste ciclabili su sede stradale.
Inoltre, il biciplan proposto, punta anche a sfruttare delle vecchie piste ciclabili non utilizzate o danneggiate per collegare i quartieri all’asse principale.

Come Settimo Biciclettari è stato chiesto l’impegno della Presidente a recepire il lavoro già svolto dal gruppo tecnico (pubblicato sul sito www.settimobiciclettari.wordpress.com ), in modo che il biciplan dell’Amministrazione sia quanto più aderente alla roadmap individuata dai comitati e dalle associazioni dei cittadini.

La Presidente del Settimo Municipio ha apprezzato il processo partecipativo adottato dal Settimo Biciclettari e intende acquisire questo prezioso lavoro di pianificazione, trovando il modo per renderlo formalmente il biciplan del Settimo Municipio.

A conclusione dell’incontro che riteniamo positivo perché avvia quella interlocuzione diretta e costruttiva che abbiamo auspicato, il Settimo Biciclettari ha invitato la Presidente alla pedalata del prossimo 25 Aprile in occasione della Festa della Liberazione (qui i dettagli dell’evento a cui siete tutti invitati: https://www.facebook.com/events/338479456359551/ ). Siamo, quindi, lieti di comunicarvi che nella passeggiata che andrà dal Parco degli Acquedotti al Quadraro Vecchio sarà presente anche la nostra Presidente del Municipio.

Un caro saluto a tutte e a tutti,

Dario Piermarini

Coordinatore “Settimo Biciclettari

Read More